Comune di Riola SardoComune di Riola Sardo

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito



Sezioni del sito:

Vai su


Contenuti

Richieste per la concessione di contributi per il pagamento del canone di locazione 2017

13 giugno 2017

Sono destinatari dei contributi i titolari di contratti di locazione ad uso residenziale di unità immobiliari di proprietà privata site nel Comune di residenza e occupate a titolo di abitazione principale.

Anche per l'anno in corso destinatari dei contributi sono considerati, altresì, i titolari di contratti di locazione ad uso residenziale delle unità immobiliari di proprietà pubblica, destinate alla locazione permanente del programma ''20.000 abitazioni in affitto'', di cui al Decreto del Ministero delle Infrastrutture n. 2523 del 27.12.2001, site nel Comune di residenza e occupate a titolo di abitazione principale.

La residenza anagrafica nel Comune deve sussistere al momento della presentazione della domanda.

Per gli immigrati extracomunitari è necessario il possesso del certificato storico di residenza da almeno dieci anni nel territorio nazionale ovvero da almeno cinque anni nella medesima regione (Decreto Legge 25.6.2008, n. 112 - Capo IV, art. 11, comma 2, convertito con Legge 6 agosto 2008, n. 133).

Il contratto di locazione deve:

  • risultare regolarmente registrato e riferito ad un alloggio adibito ad abitazione principale, corrispondente alla residenza anagrafica del richiedente;
  • sussistere al momento della presentazione della domanda;
  • permanere per tutto il periodo al quale si riferisce il contributo eventualmente ottenuto. In caso di interruzione della locazione, il contributo riferito al periodo eventualmente non ancora maturato costituisce economia da utilizzare nell'anno successivo.

Sono esclusi i titolari di contratti di locazione di unità immobiliari classificate nelle categorie catastali A1, A8 e A9.
Non sono ammessi i nuclei familiari nei quali anche un solo componente risulti titolare del diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione su un alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare, ai sensi dell'art. 2 della L. R. n. 13/1989, sito in qualsiasi località del territorio nazionale.

Non sono ammessi i nuclei familiari che abbiano in essere un contratto di locazione stipulato tra parenti ed affini entro il secondo grado, o tra coniugi non separati legalmente.

Per l'accesso ai contributi i richiedenti devono possedere i seguenti requisiti:

  • Fascia A: ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) del nucleo familiare uguale o inferiore alla somma di due pensioni minime INPS (€ 13.049,14), rispetto al quale l'incidenza sul valore ISEE del canone annuo corrisposto è superiore al 14%;
  • Fascia B: ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) del nucleo familiare uguale o inferiore al limite di reddito previsto per l'accesso all'edilizia sovvenzionata, pari ad € 14.162,00, rispetto al quale l'incidenza sul valore ISEE del canone annuo corrisposto è superiore al 24%.

Gli interessati potranno prendere visione del bando all'albo pretorio on line del comune e presso il sito istituzionale del Comune www.comune.riolasardo.or.it, dal 13.06.2017

L'istanza per la concessione del Contributo potrà essere presentata al Comune di Riola Sardo - ufficio protocollo entro e non oltre il 10.07.2017.

Il modulo di domanda è disponibile da Mercoledì 14.06.2017 presso il comune e scaricabile dal sito internet istituzionale. La documentazione da allegare è indicata nel modulo di domanda.

Per ulteriori chiarimenti rivolgersi c/o l'Ufficio Servizi Sociali comunale nei seguenti giorni e orari: lunedì e Mercoledì dalle 11,00 alle 13,00.

Altre notizie - Archivio

Risorse correlate

| Avviso | Modulo domanda |
Home | Mappa del sito | Contatti | Credits | Note Legali | Privacy | ConsulMedia 2009 | @ Comune di Riola Sardo - Tutti i diritti riservati

Vai su

URP

Elenco Siti tematici